25 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Falerna

Quando lo sport diventa una cura per l´anima e il corpo

27-04-2015 14:09 - Falerna
le acque del fiume che sgorga dal centro di te

di Aldo Puja e GSMDS
Il nostro socio della Sezione di Falerna "Domenico Zaccone", Aldo Puja, grande appassionato di tutto quello che si può svolgere in acqua, ha voluto che fossero gli stessi partecipanti al corso a scrivere le loro impressioni. La cultura del mare e delle sue regole continua a coinvolgere il gruppo della Scuola Paritaria "Tommaso Maria Fusco" di Lamezia Terme, CZ, impegnato in un corso velico. Si sono tuffati, come tanti piccoli delfini, nelle acque accoglienti della piscina comunale, alla ricerca di un abbraccio caloroso. I piccoli delfini erano guidati dall´intelligenza del cuore degli istruttori Aldo Pujia e Luigi Torchia.
Il nuoto con prove di stabilità sulla tavola attraverso movimenti di virata e strambata, ha creato nei bimbi, emozioni sapientemente custodite. Seduti sui bordi della piscina, ascoltiamo "le acque del fiume che sgorga dal centro di te".
"Oggi sono stata in piscina e mi sono divertita molto. L´acqua della piscina piccola era molto calda. Con Angelica, Jennifer, Giuseppe e Antonio mi tuffavo spesso e sentivo l´acqua scivolare sul mio corpo. Ci siamo divertiti molto sulla tavola a vela perché, alla fine del giro, ci tuffavamo dalla tavola nelle acque che ci abbracciavano. Con ripetuti ritmi, le onde dolcemente ci consegnavano alla scaletta che ci invitava a lasciare le acque abbraccianti della piscina. Noi, femmine, appena salutata quell´acqua calda e morbida, siamo andate negli spogliatoi: noi femmine ci abbiamo messo molto tempo mentre i maschi, due secondi. Quando abbiamo lasciato la piscina, eravamo affamati ! Erano le ore 15,00: In piscina il tempo era proprio volato !
All´esterno , la macchinetta con distributore di patatine, biscotti e bibite è stata assalita dalla nostra "brama" di mettere qualcosa dentro lo stomaco; fortunatamente i nostri genitori erano lì pronti a "ristorarci" con panini e soprattutto con il loro affetto. Al ritorno, percorriamo il viaggio dell´acqua, con i nostri ringraziamenti: grazie, signor Aldo, per questa bellissima esperienza.
I ringraziamenti continuano andando alla "sorgente": un grazie vivissimo all´ assessore allo Sport di Lamezia Terme Rosario Piccioni e all´assessore al Patrimonio Antonino Costantino; alla professoressa di Educazione motoria, insegnante Maria Gigliotti, e alla magnifica coppia dei gestori della Piscina, Simone e Carmen. A tutti l´augurio di essere sempre in moto sotto la "costellazione delle Emozioni" che guidano e conducono ai torrenti limpidi di un vero sport.
Aldo Puja non si ferma, nemmeno durante i mesi più freddi dell‛anno, con l‛attività della canoa calabrese. Allenamenti con giovani canoisti alle prime armi ed atleti più navigati hanno fatto da cornice, in questi ultimi due mesi, al corso di formazione della Federazione Italiana Canoa Kayak per la qualifica di Tecnico di Base. Il corso, organizzato dal Comitato Regionale FICK Calabria, guidato dal Presidente Daniele D‛Agata, e dal Formatore Regionale Cosimo Mascianà, è stato articolato, oltre che sulla formazione on-line, su tre appuntamenti; il primo a Falerna Lido (CZ) con il supporto del Circolo Nautico Lametino dell‛instancabile socio UNVS Aldo Puija, il secondo a Reggio Calabria ospiti del Circolo Nautico Reggio e l‛ultimo, con la presentazione da parte dei candidati di un progetto di promozione delle discipline federali presso gli istituti scolastici regionali e la consegna degli attestati, presso l‛avveniristica sede della Lega Navale di Crotone, che a breve entrerà a far parte della grande famiglia della canoa. Dieci i corsisti, provenienti da tutta la Calabria, che hanno dimostrato competenza ed entusiasmo per affrontare al meglio la futura attività. Hanno acquisito la qualifica di Tecnico di Base della FICK:
- Giuseppe Procopio - Francesco Mazzacoco - Gianluca Bellacoscia - Matteo Amelio - Irene Acera Gomez - Stefano Megna - Elena Li Pera - Carmelo Moscato - Pietro Alberto Gatto- Demetrio D‛Arrigo.
Viva soddisfazione espressa dal Presidente D‛Agata che, a conclusione del corso, ha invitato i nuovi tecnici a far si che la qualifica raggiunta non venga vista esclusivamente come un traguardo ma che funga da trampolino per dare nuovo slancio e linfa alla promozione di questo fantastico sport, con la creazione anche, di nuove realtà sportive sul territorio regionale. Intanto, al via ufficialmente anche la stagione agonistica 2015, con la Gara Interregionale Sicilia e Calabria, sulla distanza dei 10000 metri, manifestazione che avrà luogo a Siracusa, organizzata dal Comitato Regionale Sicilia e dal Canoa Club Siracusa.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account