07 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Cosenza

Partita del cuore: medici-sacerdoti

23-01-2015 12:56 - Cosenza
squadre prima del calcio di inizio

GSMDS (2015)

Sabato 27.12.2014 alle ore 14:30, presso il Complesso sportivo MAR.CA. di Cosenza, davanti ad una folta cornice di pubblico rumoroso ed entusiasta, si è svolta la partita del cuore di calcio a 11 tra la rappresentativa dei Sacerdoti della Diocesi Cosenza/Bisignano e la compagine Medici Cosenza FC affiliata alla Sez. UNVS "G. Formoso" di Cosenza.
Il ricavato, circa 2.500 euro, è stato devoluto in beneficienza, precisamente finalizzato al restauro dell´antica chiesa del SS. Crocefisso dell´Arenella in Cosenza, che si trova ubicata in prossimità della sponda sinistra del Crati a cui sono molto legati gli abitanti del quartiere dello Spirito Santo.
I camici bianchi cosentini del Presidente-Capitano Antonio Caputo, Campioni d´Italia della categoria 2014, agli ordini di Mister Costabile e del suo secondo Cassitto, coadiuvati dal preparatore atletico Pincente, sono scesi in campo con i portieri Sbano e Perrotta, i difensori Mancuso A., Scarcello, Adamo, Morrone, Prantera, Mancuso G., i centrocampisti Mundo, Samueli, Puzzo, De Seta, Caputo, Spina, gli attaccanti Giuzio, Carofiglio, Cassitto e Aloi.
La formazione dei sacerdoti, capitanata da don Giacomo Tuoto, si è schierata con don Davide Gristina, don Leonard Garcia, don Alessandro Sferrazza, padre Mario Madonna, Matteo Imbrogno, Rocco Balsano, Marco Balsano, Domenico Tucci, don Umberto Colosimo, don Francesco Bilotto, don Francesco Castiglione, don Sergio Ponzo don Mario Ciardullo, Nicola Bruno, Valentino Novello, Simone Bruno, Matteo Rizzuti, e don Emilio Aspromonte.
La competizione è stata molto combattuta con numerosi sprazzi di bel gioco da ambedue le compagini che hanno divertito gli spettatori convenuti.
Alla fine è prevalsa la maggiore esperienza dei medici che, nonostante le assenze per infortunio di alcuni giocatori di spicco (Turano, Garofalo, Nucci, Mari, Guzzo, Cosentini, Caputi, Ambrosio, Miceli, Bonofiglio, Camodeca, Formoso, per citarne qualcuno), ben guidati dal capitano Caputo, hanno vinto per 4-1 con tre reti del funambolico Giuzio ed una dell´intramontabile bomber Aloi.
Per i sacerdoti il gol della bandiera è stato segnato con caparbietà da don Leonard Garcia che ha saputo sbrogliare a proprio favore una mischia nell´area di rigore dei medici.
Tra il 1° ed il 2° tempo si sono esibiti con saggi folkloristici gli Sbandieratori di Bisignano e dopo la fine della partita è seguita la cerimonia di premiazione presieduta dal Parroco del Duomo di Cosenza, Don Giacomo Tuoto.
Dopo la manifestazione è stata inaugurata la Sede della Medici Cosenza FC, sita presso lo Stadio San Vito di Cosenza, donata dal CONI provinciale per interessamento del Sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto.
Alla cerimonia, organizzata dal Presidente dei medici Antonio Caputo e presieduta dal Presidente del Coni della Provincia di Cosenza, Giuseppe Abate, ha partecipato anche il Presidente della Sez. UNVS "G. Formoso" Cosenza Arnaldo Nardi ed il Parroco del Duomo di Cosenza, don Giacomo Tuoto che ha celebrato il rito della relativa benedizione.
Visto il successo della manifestazione, l´appuntamento con la partita del cuore è fissato per il prossimo anno.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account