30 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Cosenza

2° Torneo di calcio amatoriale " Contro il razzismo"

22-06-2016 09:24 - Cosenza
di Giuseppe Aloi & GSMDS (2016)


In data 22 Giugno 2016 si è svolto a Cosenza, presso il Complesso Sportivo MAR.CA., il 2° Torneo di calcio amatoriale "Contro il Razzismo" organizzato dalla Unione Nazionale Veterani dello Sport Sezione G. Formoso Cosenza del Presidente Arnaldo Nardi, che per l´occasione si è avvalso della collaborazione in particolare dei consiglieri Luigi Vilardo e Roberto D´Andrea, coadiuvati dal Vicepresidente Giuseppe Aloi.
Alla manifestazione hanno partecipato la squadra di calcio del Circolo della Stampa di Cosenza "Maria Rosaria Sessa", la squadra dei Medici Cosenza Calcio 1988 del Presidente Gagliardi e quella dei Medici Cosenza Calcio FC del Presidente Caputo, entrambe affiliate alla sezione dell´UNVS di Cosenza, nelle quali hanno giocato alcuni ragazzi di colore che da anni vivono nella città di Cosenza.
Mentre la vittoria della 1a edizione del triangolare, disputata nel 2013, era stata appannaggio della squadra Medici Cosenza FC di mister Costabile, questa volta il 2° torneo contro il Razzismo è stato vinto dalla compagine dei Medici Cosenza Calcio 1988, allenata da mister Carbone, che invece alla prima edizione si è dovuta accontentare della piazza d´onore.
La Medici 1988 ha dovuto faticare non poco per aggiudicarsi il primo posto, infatti le partite sono state tutte molto equilibrate e combattute fino all´ultimo secondo di gioco ed hanno evidenziato un buon calcio con ottime azioni da parte di tutte e tre le compagini, insomma una giornata di sport da ricordare anche per livelli alti agonistici e bei gol.
La prima partita ha visto vincere ai rigori i Medici FC, allenati da mister Costabile, ai danni dei giornalisti, dopo un 1-1 con reti di Liparoti per i cronisti e Garofalo per i camici bianchi. Non sono bastate le parate del portiere Melia dei giornalisti (tra cui anche un calcio di rigore) ad impedire la sconfitta per 3-1 contro i Medici 1988. Le reti: Palermo per il Circolo della Stampa, Mustafa Gueye e doppietta di Caira per i Medici 1988. Proprio Caira segna con Bozzarelli nella sfida successiva: 2-2 contro i Medici FC (doppietta del bomber Nucci) e vittoria finale del torneo in una giornata memorabile di unione, di sole, di solidarietà.
Infatti, l´obiettivo principale era quello di dare un pregnante segnale ricco di contenuti tipici dei valori espressi dai veterani dello sport alla tematica del razzismo e l´UNVS "G. Formoso" Cosenza del Presidente Nardi lo ha centrato in pieno sensibilizzando l´opinione pubblica con questo evento sportivo.
Clou della manifestazione è stato il cerimoniale finale, condotto egregiamente dal giornalista Franco Rosito, che inizialmente ha voluto ricordare Gigi Marulla, eroe indimenticato ed indimenticabile del calcio cosentino, scomparso qualche mese addietro.
A premiare i partecipanti e la terna arbitrale (composta da Gianfranco Costabile, Giulio Gabriele e Luigi Pranno) sono stati il Consigliere Nazionale del Coni, Pino Abate, il Consiglier Nazionale UNVS Calabria, Nino Costantino, il Delegato Regionale UNVS Calabria Mimmo Postorino, il Presidente della Sezione UNVS di Cosenza, Arnaldo Nardi, il Vicepresidente Giuseppe Aloi ed i consiglieri Roberto D´Andrea, Luigi Vilardo, Maurizio Berardelli e Luigi Formoso.
Premi speciali sono stati consegnati a Mustafa Gueye, a Franco Rosito e a Buffana.
Da tutti i convenuti sono state esternate parole di indignazione e di condanna verso un fenomeno di discriminazione sociale ancora dilagante con esortazione alla promozione di campagne di sensibilizzazione per la sua definitiva eradicazione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account